About

Filippo Salvioni

Filmmaker • Overland Guide • Wilderness lover

Mi chiamo Filippo Salvioni, sono nato in Italia, nel 1984, sono una guida, filmmaker e soprattutto un amante del nostro magnifico pianeta Terra. Fin dalla tenera età ho ereditato dai miei genitori l'amore per i viaggi, per l'avventura e una curiosità che non conosce confini.

Nel 2010 mi sono laureato in Scienze del Turismo, realizzando un documentario intitolato "Ombre lungo la Via della Seta" coadiuvato dal professor Alessandro Cecchi Paone, mentre nel 2012 ho conseguito la laurea specialistica in "Cinema, Televisione e New Media", con una tesi dal titolo "Wilderness in fotografia" con relatore prof. Giovanni Chiaramonte. Attualmente mi sto dedicando allo studio di popolazioni indigene, in particolar modo dei Nativi Americani e aborigeni d’Australia.

E' percorrendo le strade di paesi lontani, con zaino in spalla e scarpe sgualcite che sono diventato grande: ogni incontro è stato per me occasione di studio, cercando di comprendere e sperimentare il comportamento umano in situazioni estreme. Nel 2008 ho attraversato in solitaria in MTB il Marocco; nel 2010 con altri due ragazzi inglesi ho preso parte al Mongol Rally, un viaggio da Londra a Ulan Bator con l'obiettivo di portare fondi per una charity impegnata in Mongolia e Vietnam a favore di bambini orfani. Un'esperienza forte e intensa, finita però tragicamente mentre ci trovavamo sul confine tra Iran e Turkmenistan, in cui ha perso la vita il mio compagno di squadra.

Dal 2011 accompagno gruppi di clienti in Islanda, Groenlandia e in angoli remoti del pianeta, in viaggi caratterizzati sempre dallo sguardo affascinato della scoperta.
Ho inoltre realizzato diversi documentari, vincitori di riconoscimenti internazionali, tra cui il premio "Sir Edmund Hillary" ai Mountain Film Festival di Mammoth in California con "The Great Shark Hunt" ambientato in Groenlandia e prodotto dai "Ragni di Lecco".

Oltre che per la montagna, ho una grande passione per gli spazi sconfinati, per la letteratura americana e per tutto quello che possa aiutarmi a comprendere questo nostro magnifico mondo.